Skip to content

50 esimo Guido Cavani

50 esimo Guido Cavani published on Nessun commento su 50 esimo Guido Cavani

Comunicato

Ringrazio il Sindaco di Modena Muzzarelli e Vice sindaco di Modena Cavazza per averci ospitato in questa splendida sede del comune di Modena per poter fare la conferenza stampa.

  • Il 23 Aprile 2017, esattamente 50 anni dopo, commemoriamo la scomparsa di Guido Cavani, Narratore e poeta del 900 Italiano, Nato e vissuto a Modena, amava trascorrere le estati nel nostro Appennino Modenese ed in particolare a Pazzano di Serramazzoni, da cui la famiglia aveva origini.


Il programma che andremo a sviluppare per il cinquantesimo si articola in diverse iniziative nell’arco del 2017,
Partendo appunto dalla commemorazione il 23 Aprile a Serramazzoni, dove sarà proposta una rappresentazione Teatrale su “Zebio Cotal”, un monologo del personaggio principale del libro interpretato e diretto dall’attore Giulio Costa dell’associazione Ferrara OFF.

  • il 27 Maggio in collaborazione con l’istituto dei beni culturali Regione Emilia Romagna, rientriamo nel programma dal titolo “Dove Abitano le Parole”, visitando i luoghi in cui è vissuto Cavani ed anche quelli narrati dal suo più celebre romanzo dal titolo “Zebio Cotal”.
    Nei mesi di Giugno e Luglio in collaborazione con Lapam stiamo mettendo appunto un percorso culturale gastronomico che parte da Modena ed attraversa Maranello, Serramazzoni, Pavullo per arrivare fino a Sestola.
  • il 23-24 Settembre a Serramazzoni dedicheremo due giorni per realizzare un Simposio di Arte e Scultura diretto da Dario Tazzioli, noto scultore riconosciuto a livello internazionale che abita a Frassinoro, a cui è stato dato l’incarico di realizzare una scultura che possa rievocare lo scrittore Guido Cavani, le sue poesie e le sue narrazioni, utilizzando sotto mia richiesta la pietra della cava di Varana, come simbolo di appartenenza al territorio.
  • Il 7 Ottobre avremo due finali in contemporanea che riguardano il Premio Letterario Internazionale Terra di Guido Cavani, giunto con successo alla sua Terza edizione, perché dico due finali? perché la novità di quest’anno è semplice, oltre ai 18 racconti finalisti che si contenderanno il primo premio, è stata aperta una sezione dedicata alle sceneggiature e cortometraggi degli 8 racconti giunti alla finale l’anno precedente. La finale dei cortometraggi si svolgerà a Serramazzoni nella mattinata, mentre la finale dei racconti si svolgerà a Fiorano Modenese all’imbrunire.

A Fine Ottobre è previsto un seminario a Modena per fare il punto su Cavani, la sua poesia e i suoi racconti e narrazioni, grazie all’università Alma Mater di Bologna all’Accademia Scientifica che hanno accolto di buon grado la proposta di Fabio Marri.
Abbiamo ancora delle iniziative in sospeso, se andranno in porto le trattative in corso, vedranno protagonista Maranello nei mesi di Novembre e Dicembre con un esposizione di quadri importanti presso il Mabic.
Vorrei dire solo un ultima cosa prima di passare la parola all’Assessore alla Cultura di Serramazzoni Marzia Cipriano, che ringrazio di essere con noi presente, credo sia importante il riconoscimento di un poeta e scrittore che appartiene alla storia di Modena, della sua provincia ed in particolare del Frignano e del suo Appennino. Cavani è entrato nella storia e ne fa parte ancora oggi. Ritengo che sia una grossa opportunità per Modenae per l’Unione dei Comuni del Frignano se sapranno cogliere con una visione futura il turismo culturale che lega la storia e la cultura di Cavani al nostro territorio.
I Comuni Patrocinanti di questo 50° su Guido Cavani sono il Comune di Modena, il comune di Maranello, il Comune di Serramazzoni, il Comune di Pavullo e il Comune di Sestola

Email this to someoneShare on Facebook2Share on Google+0Tweet about this on TwitterPrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Primary Sidebar